GOVERNO

 
 
 

Governo: Meloni, voto appena possibile, non con Lega dopo Europee

Milano, 16 mag 2019 19:42 - (Agenzia Nova) - Fratelli d’Italia non è disposto a governare con la Lega dopo le Europee, senza che prima si passi da un voto popolare. Lo ha detto la presidente, Giorgia Meloni, a margine del suo comizio elettorale a Milano. Ai giornalisti che le chiedevano se sarebbe disposta ad andare al governo con la Lega all’indomani delle Europee, la Meloni ha risposto: “No, io non sono disposta ad andare al governo. Chiedo un voto popolare. Spero però che il 26 maggio gli italiani dicano che c’è un’altra maggioranza possibile, fatta da Lega e Fratelli d’Italia, come le Regionali per cui si è votato nelle ultime settimane e mesi hanno ampiamente detto che è possibile”. “Voto a settembre quindi?”, l’hanno incalzata i cronisti. “Voto appena possibile, questo dipende dal presidente Mattarella. Diciamo che intanto lavoriamo per costruire un’alternativa. Ogni voto dato a Fratelli d’Italia è un voto dato per mandare a casa i 5 Stelle”, ha replicato Meloni. (Rem)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE