UE

 
 
 

Ue: ministro Esteri Spagna, piano per la ripresa un bene per tutta Europa

Madrid, 13 lug 11:46 - (Agenzia Nova) - Il piano per la ripresa che sarà discusso il 17 e 18 luglio a Bruxelles "non è solo un bene per la Spagna, ma per tutta l'Europa". Lo ha affermato il ministro degli Esteri, Arancha Gonzalez Laya, in un'intervista televisiva all'emittente belga "Rtbf", sottolineando l'urgenza di giungere ad una decisione condivisa in quanto "più passa il tempo, più gli indicatori si deteriorano". Per il ministro spagnolo, "questo piano è una proposta forte", ma anche la Banca centrale europea (Bce), "deve agire sui mercati finanziari e permettere ai Paesi europei di trovare finanziamenti a prezzi ragionevoli". Ora, ha aggiunto Gonzalez Laya, è necessario superare la reticenza dei cosiddetti Stati "frugali", evidenziando che non saranno questi paesi a pagare i trasferimenti verso quelli che ne hanno più bisogno, ma si tratterà di un "prestito comune". Il ministro ha concluso sostenendo che questo "è un momento cruciale per l'Europa dal punto di vista economico, ma anche geostrategico" e se non si giungerà ad un accordo "saremo presi tra la Cina e gli Stati Uniti e non avremo più voce in capitolo". (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE