POLONIA

 
 
 

Polonia: Commissione elettorale, in aumento le violazioni rispetto al primo turno

Varsavia, 12 lug 12:54 - (Agenzia Nova) - L'apertura dei seggi per il secondo turno delle presidenziali polacche non è stata un problema, ma ci sono state più violazioni rispetto a quelle commesse nel primo turno. E' quanto emerso dalla prima delle quattro conferenze della Commissione elettorale nazionale (Pkw), svoltasi questa mattina alle 10 che ha fornito un primo bilancio sull'andamento del voto. Alle 7 sono stati aperti gli oltre 27 mila seggi, fra cui anche i 171 all'estero dislocati in più di 90 paesi. "In mattinata abbiamo registrato 253 violazioni legati alle elezioni, 86 in più rispetto al primo turno", ha dichiarato Sylwester Marciniak, presidente della Pkw. Le violazioni riguardano i reati quali i manifesti appesi illegalmente (21 casi), violazione del silenzio elettorale (41 casi) e 148 casi di danneggiamento degli annunci elettorali. Inoltre, nel voivodato della Varmia-Mazuria sono stati registrati due casi di corruzione politica: sono stati offerti soldi e degli sconti in cambio di un voto favorevole a uno dei due candidati. Il presidente della Pkw ha ricordato di rispettare le misure di sicurezza sanitaria. I seggi saranno aperti sino alle 21. La conferenza successiva della PKW, durante cui saranno comunicati i primi dati dell'affluenza elettorale, si svolgerà alle 13:30. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE