GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone: a giugno picco di fallimenti aziendali

Tokyo, 10 lug 06:39 - (Agenzia Nova) - Il Giappone ha registrato ben 780 bancarotte di aziende e imprese nel mese di giugno, un dato che segna un record mensile assoluto per quel paese. La maggior parte delle chiusure ha interessato alberghi o ristoranti, tra le attività maggiormente colpite dalla pandemia di coronavirus, e dal conseguente arresto dei flussi turistici. Secondo i dati pubblicati da Tokyo Shoko Research, il numero delle aziende che hanno presentato istanza di bancarotta nel mese di giugno è aumentato del 6,3 per cento su base annua. 743 aziende erano divenuto insolventi ad aprile, e 314 nel mese di maggio, che aveva segnato un minimo da giugno 1964, effetto del rallentamento delle operazioni delle corti fallimentari a causa del coronavirus. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE