USA

 
 
 

Usa: dipendenti Ford chiedono alla casa automobilistica di non vendere veicoli alla polizia

New York, 09 lug 23:19 - (Agenzia Nova) - Circa 100 dipendenti Ford hanno chiesto alla casa automobilistica di fermare la produzione e la vendita di veicoli destinati a essere usati dalla polizia statunitense. Lo riporta il sito "The Hill". L'appello è in risposta alle proteste antirazziste che hanno pervaso gli Stati Uniti per oltre un mese, scatenate dopo la morte di George Floyd per mano della polizia di Minneapolis. L'azienda in una nota ha definito le richieste "rispettose" e "costruttive". "Vogliamo ascoltare e ascoltare tutti i dipendenti, capire il loro punto di vista ed essere trasparenti sulle azioni e le posizioni che stiamo prendendo", ha dichiarato Mark Truby, responsabile delle comunicazioni della Ford. "È un dialogo sano". Ford fornisce quasi due terzi di tutti i veicoli della polizia del paese. In una lettera ai dipendenti, l'amministratore delegato Jim Hackett ha detto che, mentre Ford sostiene il movimento Black Lives Matter, crede anche nell'importanza delle forze dell'ordine. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE