UE

 
 
 

Ue: Berlusconi, assurdo privare di risorse Mes sanità di Campania o Puglia

Roma, 08 lug 21:25 - (Agenzia Nova) - E' necessario che l’Unione europea si muova "con rapidità, investa risorse e garantisca prestiti per sostenere le aziende messe in difficoltà dalla pandemia". Lo ha detto il presidente ed europarlamentare di Forza Italia Silvio Berlusconi dopo aver preso parte alla plenaria del Parlamento europeo che si è aperta con l’intervento della cancelliera Angela Merkel che ha illustrato le linee guida del semestre di presidenza tedesco. "Il Recovery fund è uno strumento necessario per l’Italia come per tutti i Paesi colpiti nelle loro economie da Covid-19 - ha aggiunto l'ex premier -. E' particolarmente importante che le risorse siano rese disponibili prima del 2021 attraverso delle soluzioni-ponte e stiamo lavorando insieme al gruppo del Ppe in questa direzione. Difenderemo la proposta iniziale della Commissione europea e penso che come Italia non potremo accettare compromessi a ribasso al Consiglio europeo del 17/18 luglio". Per Berlusconi infine, "di fronte ad un'economia in grave difficoltà e a stime del Pil estremamente negative sarebbe incomprensibile non usufruire delle risorse messe a disposizione del Mes: hanno come unica condizionalità l’utilizzo per le spese sanitarie. Voglio ripeterlo - ha concluso -: sarebbe assurdo privare proprio in questo momento la sanità della Campania di 2.725 milioni e quella della Puglia di 2.450 milioni, solo per fare due esempi". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE