SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Tunisia, produzione industriale il calo dell’8,5 per cento nel primo quadrimestre

Tunisi, 08 lug 14:15 - (Agenzia Nova) - La produzione industriale della Tunisia è diminuita dell'8,5 per cento nei primi quattro mesi del 2020 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E’ quanto emerge dai dati pubblicati dall’Istituto nazionale per le statistiche (Ins). Il calo è stato più marcato nella produzione nel settore delle industrie meccaniche ed elettriche (-22,3 per cento), nel settore tessile e dell'abbigliamento (-32,0 per cento), nell’industria dei materiali da costruzione in ceramica e vetro (28,5 per cento), nel settore della lavorazione del legno (-16,8 per cento), nell'industria della carta e del cartone (-21,9 per cento), nel settore delle industrie varie (-29,8 per cento) e nel comparto della gomma e delle materie plastiche (-17,0 per cento). D'altra parte, è stato registrato un aumento nel settore dell'industria alimentare (+13,0 per cento), a seguito dell'aumento registrato nella produzione di olio d'oliva durante la stagione 2019-2020, nel settore dell'industria chimica (+7,7 per cento) e nel settore minerario (+4,5 per cento). In aumento anche la produzione nel comparto della raffinazione del petrolio a seguito della ripresa dell'attività all'interno della società Stir dopo un arresto quasi totale dello scorso anno. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE