GOVERNO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Governo: Giorgetti (Lega) a "la Repubblica", ora anche il Pd sa chi sono i 5s, dovrebbe scappare (2)

Roma, 06 nov 2019 09:03 - (Agenzia Nova) - Nonostante gli ultimi risultati alle regionali? Nonostante i sondaggi? "Per carità, possono anche andare avanti, ma ancora un po' e saranno azzerati: conviene a loro, più che a noi, interrompere prima di fare altri danni. Poi se vogliono, facciano pure, per noi c'è solo da guadagnare. Vista l'Umbria?". Hanno visto tutti come la Lega si è fermata poco sotto il 40 per cento e il centrodestra si è consolidato come prima coalizione. Ma l'Italia è un'altra cosa - viene fatto notare al politico di lungo corso Giorgetti - e l'Emilia Romagna al voto il 26 gennaio, soprattutto, è un'altra cosa ancora. "Io non ho letto gli ultimi sondaggi - spiega prima di rientrare in Aula per l'esame del decreto fiscale -. Ma non penso affatto che il Pd la possa spuntare, alla fine vinciamo noi con Lucia Borgonzoni. Di una cosa però sono certo: Stefano Bonaccini farebbe bene a correre da solo piuttosto che in cordata coi 5 stelle. Questo è poco ma sicuro". Il 26 gennaio tuttavia è lontano. Prima, c'è da risolvere la grana di Taranto, i 10 mila posti a rischio, ArcelorMittal che minaccia di abbandonare lo stabilimento. "Stiamo assistendo alla messa in scena di una multinazionale che sta cercando di prendere quanto più possibile dal governo in carica", è la tesi del 'bocconiano' Giorgetti. (segue) (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE