RUSSIA

 
 
 

Russia: Akimov, entrate delle Poste federali nell'ultimo mese tornate ai livelli del 2019

Mosca, 07 lug 13:55 - (Agenzia Nova) - Le entrate di Poste russe nelle ultime quattro settimane sono aumentate notevolmente, riacquistando la loro posizione del 2019. Lo ha dichiarato il direttore della compagnia, Maxim Akimov, in una riunione con il presidente russo, Vladimir Putin. Il presidente del consiglio di amministrazione dell'operatore postale della Federazione Russa ha osservato che il rilancio dell'attività dei consumatori è un indicatore diretto dell'efficacia delle misure che sono state adottate per conto del capo dello Stato, al fine di garantire ulteriore sostegno alle famiglie durante la pandemia del Covid-19. La società di stato ha aperto nuove posizioni lavorative. "Nonostante il fatto che abbiamo un sacco di lavoro davanti a noi per soddisfare il suo decreto di portare gli stipendi alla media regionale, anche un reddito modesto si è rivelato attraente per le persone e abbiamo aperto 5 mila nuove posizioni lavorative", ha aggiunto il direttore generale di Poste russe. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE