RUSSIA

 
 
 

Russia: consigliere di Roscomos Safronov arrestato e accusato di alto tradimento

Mosca, 07 lug 10:41 - (Agenzia Nova) - Il consigliere di presidenza di Roscosmos, la società per le attività spaziali della Federazione Russa, Ivan Safronov, è stato arrestato ed accusato di alto tradimento. Lo ha riferito l'ufficio stampa di Roscosmos, precisando che il caso non riguarda l'attuale impiego dell'ex giornalista dei quotidiani russi "Vedomosti" e "Kommersant" e che la società statale sta fornendo assistenza alle autorità nelle indagini. L'agenzia di stampa "Life" ha pubblicato il video dell'arresto di Safronov effettuato da alcuni agenti del Servizio per la sicurezza federale (Fsb), mentre l'emittente televisiva "Dozhd" riferisce che sono in corso indagini nell'abitazione del giornalista. Ivan Safronov è stato nominato consigliere per la politica dell'informazione del direttore generale di Roscosmos, Dmitrij Rogozin, il 18 maggio scorso. Avrebbe dovuto coordinare l’attività informativa della società statale e delle sue controllate. Tra il 2010 ed il 2019, Safronov ha lavorato per "Kommersant" e "Vedomosti", dove si seguiva le attività del ministero della Difesa, dell'industria bellica, del settore spaziale e varie questioni di cooperazione tecnico-militare.
(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE