CILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cile: coronavirus, governo stanzia 1,5 miliardi di dollari a favore della classe media

Santiago del Cile , 06 lug 13:39 - (Agenzia Nova) - Il governo del Cile ha varato un pacchetto di aiuti per risollevare le sorti della classe media maggiormente colpita dall'impatto della pandemia del nuovo coronavirus sull'attività economica. Si tratta, ha spiegato lo stesso presidente Sebastian Pinera, di 1,5 miliardi di dollari stanziati per finanziare prestiti e linee di credito agevolate a favore del principale settore della popolazione fino ad oggi rimasto in gran parte al margine delle politiche di aiuti. "Cile è per la maggior parte un paese di classe media che ha progredito in base al proprio merito, sforzo e lavoro e che oggi ha bisogno di sicurezze, opportunità per il futuro", ha detto il presidente. Il pacchetto prevede quattro azioni principali: crediti a tasso zero con un anno di grazia diretti principalmente a impiegati in cassa integrazione o rimasti disoccupati con 600 mila beneficiari previsti; sospensione per sei mesi del pagamento di rate dei crediti ipotecari; aumento del sussidio di emergenza a 50 mila famiglie di classe media, ampliamento del fondo di finanziamento dell'educazione superiore (Cae) a beneficio di circa 130 mila studenti. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE