KOSOVO

 
 
 

Kosovo: coronavirus, governo reintroduce restrizioni dopo aumento dei casi

Pristina, 05 lug 19:43 - (Agenzia Nova) - Le autorità del Kosovo hanno reintrodotto restrizioni più severe per contenere la diffusione di coronavirus. Lo ha confermato il primo ministro di Pristina, Avdullah Hoti, secondo quanto riportato dal portale di informazione “Gazeta Express”. Hoti ha dichiarato che il passaggio si è reso necessario dopo che il numero di decessi per Covid-19 è aumentato di 10 volte nella giornata di oggi, portando il bilancio delle vittime del paese a 70. Il governo ha deciso di reintrodurre misure di movimento restrittivo in alcuni comuni, tra cui la capitale Pristina dopo un'ondata di casi negli ultimi giorni. “Abbiamo preparato un piano d'azione che entrerà in vigore da oggi. Ci saranno restrizioni di movimento dalle 21 alle 5 nei comuni con più casi confermati tra cui Pristina, Prizren, Ferizaj e Vushtrri", ha detto Hoti spiegando che il governo ha inoltre deciso di aumentare le capacità degli ospedali con letti e attrezzature aggiuntive riorganizzando completamente il Centro clinico universitario del Kosovo e chiedendo aiuto agli ospedali privati. Il governo ha anche promesso l'acquisto di nuove apparecchiature e kit di test per prevenire un'ulteriore diffusione del virus.
(Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE