FRANCIA

 
 
 

Francia: premier Castex, tenere conto del "contesto nuovo" in cui viviamo

Parigi, 03 lug 20:54 - (Agenzia Nova) - La Francia e i francesi vivono un "contesto nuovo" e di questo è necessario tener conto, con l'obiettivo di trarre le conseguenze da questa crisi ed "uscirne più forti". Lo ha detto il nuovo primo ministro francese Jean Castex in un'intervista rilasciata questa sera all'emittente nazionale "Tf1", nel giorno in cui è stato nominato alla guida del governo al posto del dimissionario Edouard Philippe. "Non sono qui per cercare la luce, sono qui per trovare dei risultati", ha detto il premier francese, auspicando di "trarre lezione da questa crisi con tutte le debolezze strutturali che ha fatto emergere per uscirne più forti e solidali" e garantendo di essere consapevole "dell'ampiezza e la pesantezza" del lavoro che lo aspetta. Castex ha sottolineato come il contesto attuale sia inedito, "un periodo difficile non ancora terminato", che ha visto prima una "crisi sanitaria senza precedenti" per la pandemia di coronavirus e ora una crisi economica e sociale. "Bisogna tener conto di questo nuovo contesto", ha ribadito il capo del governo, assicurando che "la sola cosa che questa sera mi interessa è lavorare il meglio possibile per il mio paese e per i miei concittadini. È quello che faccio da anni all'interno dell'apparato di Stato", ha detto Castex. Il premier ha quindi detto di "riconoscere" e "non rimpiangere" il percorso fatto come "stretto collaboratore" del presidente Nicolas Sarkozy: "Considero che la missione che mi è stata affidata (oggi) non contravvenga ai miei valori", ha sottolineato. (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE