INDIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

India: coronavirus, rimpatriati oltre 500 mila cittadini da 137 paesi

Nuova Delhi, 03 lug 15:53 - (Agenzia Nova) - L’operazione di rimpatrio denominata Vande Bharat Mission ha riportato in India 503.990 indiani da 137 paesi in meno di due mesi. Lo riferisce un comunicato del ministero degli Esteri di Nuova Delhi. Il dato è superiore alle previsioni, di circa 200 mila rimpatri. L’operazione è stata avviata il 7 maggio e sono stati effettuati 860 voli della compagnia di bandiera Air India; 1.256 voli charter e otto trasferimenti navali. Hanno viaggiato con Air India 164.121 indiani; con charter 230.832 e con compagnie straniere 3.969, mentre 3.987 si sono imbarcati su otto navi della Marina militare. A questi si aggiungono i passeggeri di aerei ambulanza e le persone entrate da posti di frontiera di terra, 91.193 dal Nepal. Il maggior numero di indiani ha fatto rientro nello Stato del Kerala (94.085), seguito da Uttar Pradesh, Bihar, Tamil Nadu, Bengala Occidentale, Maharashtra, Karnataka, Gujarat e Andhra Pradesh. Per quanto riguarda i paesi di provenienza, al primo posto ci sono gli Emirati Arabi Uniti (57.305), seguiti da Kuwait, Qatar, Oman, Arabia Saudita e Stati Uniti. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE