UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ue: Dombrovskis al “Corriere della Sera”, Mes senza condizionalità come chiesto dall’Italia (2)

Roma, 04 lug 10:17 - (Agenzia Nova) - Il commissario europeo per la Stabilità finanziaria, i servizi finanziari e il mercato unico dei capitali ha evidenziato che il Patto di stabilità non è sospeso. “Abbiamo solo attivato la “General Escape Clause”, la clausola generale di fuga, che certo ha conseguenze importanti e infatti non stiamo indicando ai governi obiettivi di debito e di deficit. Ma questa clausola ha anche chiare condizioni di scadenza e si applica in caso di una severa contrazione dell’economia. Quando poi non saremo più in una fase di severa caduta dell’economia, abbiamo detto che l’avremmo disattivata. Non possiamo dire quando, data l’incertezza. Torneremo sul tema in autunno. Di recente lo European Fiscal Board ha suggerito che la clausola andrebbe rivista entro primavera prossima al più tardi”, ha spiegato Dombrovskis che ha sottolineato come gli Stati membri potranno aumentare il deficit per la risposta alla crisi. “Allo stesso tempo, devono tenere a mente la sostenibilità di bilancio di medio termine. Devono perseguire politiche di bilancio prudenti, non appena la situazione lo permette. Livelli di deficit e debito molto alti sono una fonte di preoccupazione”, ha chiarito. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE