CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Usa, 129.227 morti su 2.780.916 contagiati

New York, 03 lug 23:48 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti registrano almeno 129.227 morti per Covid-19 su 2.780.916 contagiati con il coronavirus: è quanto emerge dai dati pubblicati dall'università Johns Hopkins. Lo riporta l'emittente "Cnn". Il paese è di gran lunga quello più colpito al mondo dalla pandemia. A livello globale si registrano invece oltre 10,9 milioni di contagi con oltre 523 mila morti. Nelle ultime 24 ore gli Stati Uniti hanno fissato un nuovo record di casi di coronavirus, 55.220 secondo la Johns Hopkins, a mostrare una curva dei contagi ancora in netto rialzo. Nella giornata di mercoledì erano stati 52.789 i nuovi casi registrati. Particolarmente alto il numero dei contagi in Florida, 10.109 nelle ultime 24 ore. Dati record anche per la Georgia, con 3.472 nuovi casi. Si tratta di due tra gli Stati che per primi hanno iniziato lo scorso aprile ad allentare le misure di contenimento della pandemia. In forte rialzo anche la curva dei contagi in Arizona, dove nella giornata di giovedì si è registrato un aumento del 5,1 per cento dei casi rispetto alla media settimanale e dove in settimana il vicepresidente Mike Pence ha rinunciato a recarsi in visita a seguito del contagio di almeno diversi uomini del suo servizio di sicurezza. Il numero due della Casa Bianca ha preferito trattenersi in Texas, dove i casi sono stati 7.915 nella giornata di ieri, in leggero calo rispetto agli 8.076 del giorno prima. Qui il governatore repubblicano Greg Abbott ha reso obbligatorio l’uso della mascherina per tutti i cittadini in luoghi pubblici.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE