USA

 
 
 

Usa: coronavirus, nuovo studio del Michigan riscontra benefici dell'idrossiclorochina

New York, 03 lug 21:22 - (Agenzia Nova) - Secondo un nuovo studio statunitense, il controverso farmaco antimalarico idrossiclorochina aiuta i pazienti di Covid-19 asopravvivere meglio in ospedale. Ma le scoperte, come l'uso del farmaco stesso da parte del governo federale, sono state contestate. Lo riporta l'emittente "Cnn". L'Henry Ford Health System nel sud-est del Michigan ha annunciato i risultati di uno studio su 2.541 pazienti ospedalizzati, che dopo aver assunto l'idrossiclorochina hanno ridotto le loro percentuali di decesso. Il 26 per cento di quelli che non hanno assunto l'idrossiclorochina è morto, rispetto al 13 per cento di coloro che hanno ottenuto il farmaco. È una scoperta sorprendente perché diversi altri studi non hanno trovato alcun beneficio dall'idrossiclorochina, un farmaco originariamente sviluppato per trattare e prevenire la malaria. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha spesso elogiato il farmaco e ha annunciato di averlo assunto per un periodo di tempo limitato, ma altri studi successivi hanno scoperto che non solo i malati di Covid-19 non hanno avuto benefici dal farmaco, ma hanno avuto più probabilità di soffrire di effetti collaterali cardiaci. La Food and Drug Administration statunitense ha ritirato all'inizio di questo mese l'autorizzazione all'uso d'emergenza del farmaco, e gli esperimenti in tutto il mondo, compresi quelli sponsorizzati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dagli Istituti Nazionali di Sanità, sono stati interrotti. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE