USA

 
 
 

Usa: proteste antirazzista, i Washington Redskins sotto pressione per cambiare nome alla squadra

New York, 03 lug 20:27 - (Agenzia Nova) - La squadra di football statunitense dei Washington Redskins ha annunciato oggi che la franchigia sarà sottoposta a una "revisione approfondita" del nome della squadra, che è stata denunciata da molti attivisti come razzista. Il proprietario dei Washington Redskins, Dan Snyder, ha a lungo difeso il nome della sua squadra nonostante le critiche per le sue connotazioni etniche ("pellerossa"), ma Snyder è stato recentemente sottoposto a forti pressioni da parte dei principali sponsor per cambiarlo. La compagnia FedEx, che dà il nome allo stadio della squadra, ha scritto al proprietario per chiedergli di ritornare sui suoi passi. Nike ha ritirato tutti i prodotti di merchandising legati alla squadra da Internet. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE