DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Difesa: operazioni Pechino nel Mar Cinese Meridionale, deputato repubblicano Usa presenta il Taiwan Defense Act (4)

New York, 03 lug 16:50 - (Agenzia Nova) - La Cina ha dato il via il primo luglio a esercitazioni navali nel Mar Cinese Meridionale, le cui isole sono oggetto di annose contese con Taiwan, Vietnam, Malesia, Brunei e Filippine. L'Amministrazione per la sicurezza marittima (Msa) della provincia cinese di Hainan ha annunciato sabato che l'esercitazione navale avrà luogo in un'ampia fascia della zona e nelle contestate Isole Paracelso fino al cinque luglio, vietando il traffico navale nell'area durante il periodo. "Sembra che verranno effettuate manovre di sicurezza che potrebbero essere un modo per dimostrare alle altri paesi del Sud-est asiatico che la Cina può effettuare operazioni sulle isole", ha ipotizzato Bryan Clark, esperto dell'Hudson Institute, un think-tank di Washington. Secondo Clark, l'esercitazione non consiste nel simulare un attacco a un'altra forza militare, ma nell'usare l'esercito in un'azione per reprimere potenziali disordini civili. L'isola di Woody è il principale centro amministrativo nelle Paracelso, un arcipelago di rocce e scogliere che è conteso tra Vietnam, Taiwan e Cina. È una tappa frequente per la Marina dell'Esercito di liberazione popolare e la Guardia costiera cinese. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE