HONG KONG

 
 
 

Hong Kong: Rampelli (Fd'I), comunità internazionale e governo Conte complici

Roma, 03 lug 12:46 - (Agenzia Nova) - Il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia ha sostenuto che in questo momento a Hong Kong "ci sono manifestanti che vengono brutalmente picchiati dalla Polizia in seguito all'approvazione della legge sulla sicurezza da parte della Repubblica popolare cinese". Ospite di "Coffee Break" su la7, Rampelli ha aggiunto: "La Cina comunista sta contravvenendo agli accordi internazionali sulla restituzione dell'isola da parte della Gran Bretagna, sta cancellando la libertà e la democrazia in un territorio che era di fatto un presidio dell'Occidente. La comunità internazionale e il governo Conte sono silenti, accondiscendenti e complici - ha attaccato -. I media sono invece tiepidi. Di fronte all'invasione cinese di un territorio libero ci si volta dall'altra parte. La Russia, per le questioni legate all'Ucraina e alla Crimea, subisce tuttora le sanzioni da Usa e Unione europea. A quando - si è chiesto - le sanzioni verso la Cina comunista e la sua espulsione dal Wto per palese concorrenza sleale e sfruttamento di lavoratori, donne, bambini e dissidenti politici?". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE