Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

I fatti del giorno - Medio Oriente

Roma, 03 lug 12:00 - (Agenzia Nova) - Turchia: si apre oggi a Istanbul processo per omicidio Khashoggi con 20 funzionari sauditi imputati - Si apre oggi a Istanbul il processo per l'uccisione nel 2018 del giornalista saudita Jamal Khashoggi all'interno del consolato dell'Arabia Saudita nella metropoli sul Bosforo. Il processo vede imputati venti funzionari sauditi, nello specifico l'ex vicedirettore dei servizi segreti sauditi Ahmed al Asri e l'ex consigliere reale Saud al Qahtani, accusati di istigazione a omicidio premeditato con l'aggravante della crudeltà. Tutti e venti gli imputati saranno giudicati in contumacia. La fidanzata di Kashoggi, Hatice Cengiz, ha espresso la speranza che il processo getti luce sulle prove contro i responsabili dell'assassinio e sul luogo dove si trovano i resti del giornalista, non ancora rinvenuti. Giornalista dissidente critico del governo saudita, Jamal Khashoggi è stato ucciso nei locali del consolato generale del Regno dell'Arabia Saudita a Istanbul il 2 ottobre 2018. Secondo l'ambasciatore dell'Arabia Saudita presso le Nazioni Unite, Abdullah al Mouallimi, Riad ha chiesto ad Ankara di poter far visionare le prove ai propri inquirenti, ma senza ricevere risposta. Lo scorso dicembre, un tribunale saudita ha condannato a morte cinque persone e tre alla detenzione in carcere dopo un processo a porte chiuse per l'omicidio Kashoggi. Il ministro di Stato degli Esteri saudita, Adel al Jubeir, ha definito l'assassinio un "errore non autorizzato". (segue) (Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE