SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: romena Romgaz negozia per rilevare partecipazione di Exxon in progetto Neptun

Bucarest, 02 lug 14:15 - (Agenzia Nova) - Romgaz, produttore e fornitore di gas naturale controllato dallo Stato romeno, è in trattativa per acquistare una parte del pacchetto azionario di ExxonMobil nel progetto Neptun. È quanto si legge nel Piano nazionale di investimenti e rilancio del governo di Bucarest, secondo cui per ora è stato firmato un accordo di ingresso del consorzio con Omv Petrom e la polacca Pgnig. "Sono in corso discussioni e negoziati anche all'interno del consorzio per valutare e stabilire un'offerta finale per ExxonMobil", si legge nel documento. Il gruppo petrolifero statunitense Exxon Mobil ha confermato, all'inizio dell'anno, che sta analizzando una possibile uscita dal progetto offshore Neptun in Romania, aggiungendo che ha iniziato a fornire informazioni ai potenziali acquirenti. Omv Petrom ed ExxonMobil sono partner al 50 per cento nel progetto di esplorazione Neptun nel Mar Nero, stimato tra i 42 e gli 84 miliardi di metri cubi di gas. La Romania attualmente produce circa 10-11 miliardi di metri cubi di gas all'anno. L'anno scorso, Exxon ha annunciato l'intenzione di ritirarsi dalla Romania. Da parte loro, i rappresentanti di Omv Petrom hanno ripetutamente sostenuto che l'estrazione di gas dal giacimento sarebbe stata in pericolo in caso di mancata modifica della legge offshore. Il ministro dell'Economia, dell'Energia e dell'Ambiente, Virgil Popescu, ha ripetutamente dichiarato, dallo scorso autunno, che la legge sul settore petrolifero offshore dovrà essere approvata in parlamento e che il governo non prenderà alcuna iniziativa a livello di decreti. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE