SIERRA LEONE

 
 
 

Sierra Leone: personale medico in sciopero per mancanza di fondi e mezzi per risposta a Covid-19

Freetown, 03 lug 11:01 - (Agenzia Nova) - I medici della Sierra Leone hanno indetto uno sciopero per protestare contro il mancato pagamento di bonus e il presunto utilizzo improprio di fondi per la risposta al coronavirus. È quanto riferisce la stampa locale, secondo cui i medici reclamano i bonus promessi dal governo per il loro lavoro svolto durante la pandemia ma finora mai stanziati. I medici lamentano inoltre la mancanza di dispositivi di protezione come guanti, mascherine e tute vitali per prevenire la diffusione di infezioni dai pazienti al personale ospedaliero. Dei circa 1.500 casi di Covid-19 confermati in Sierra Leone, 160 riguardano operatori sanitari. I ranghi del personale medico del Paese sono già stati colpiti duramente durante il focolaio di ebola nel 2014-2016 che ha ucciso 250 operatori sanitari su un totale di circa 4 mila. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE