USA

 
 
 

Usa: uccisione soldatessa Texas, accusata una commilitona

New York, 03 lug 07:53 - (Agenzia Nova) - Una soldatessa 22enne, Cecily Aguilar, risulta sospettata nel caso dell’uccisione della sua commilitona 20enne Vanessa Guillen, scomparsa lo scorso 22 aprile dalla base di Fort Hood, dove prestava servizio. Resti umani che apparterrebbero alla soldatessa scomparsa sono state rinvenute dalle autorità nella Contea di Bell questa settimana: gli inquirenti sospettano Aguilar di aver aiutato il responsabile dell’omicidio a smembrare e occultare il cadavere della vittima. Guillen sarebbe stata uccisa con un martello dal 20enne Aaron David Robinson, che però si è suicidato dopo essere stato individuato dalle autorità come principale sospettato nel caso, non prima di aver ammesso la propria responsabilità per l’omicidio. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE