USA

 
 
 

Usa: leader dei Sioux chiede la rimozione del Monumento nazionale del Monte Rushmore

New York, 02 lug 23:50 - (Agenzia Nova) - Il presidente della tribù dei Sioux del fiume Cheyenne ha chiesto la rimozione del Monumento nazionale del Monte Rushmore, sostenendo che è scolpito in un'area considerata terra sacra per i nativi. Ne parla l'emittente "Cnn". "Nulla ricorda di più alla Grande Nazione Sioux di un paese che non può mantenere una promessa di un trattato che i volti scolpiti nella nostra terra sacra", ha dichiarato Harold Frazier, presidente della tribù dei Sioux del fiume Cheyenne nel Sud Dakota, dove si trova il memoriale. "Ora siamo costretti ad assistere alla sferzata della nostra terra con sfarzo, arroganza e fuoco, sperando che le nostre terre sacre sopravvivano", ha detto Frazier. "Questo marchio sulla nostra carne deve essere rimosso, e sono disposto a farlo gratuitamente per gli Stati Uniti; da solo, se necessario".
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE