LIBIA-ITALIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libia-Italia: soddisfazione a Tripoli per la visita dei vertici delle Forze armate

Tripoli, 02 lug 17:40 - (Agenzia Nova) - Si registra un clima positivo negli ambienti del ministero della Difesa del Governo di accordo nazionale della Libia (Gna) dopo la visita a Tripoli dei vertici delle Forze armate dell’Italia. Una missione che ha fornito rassicurazioni sulla volontà della Difesa italiana di continuare a sostenere la Libia con interventi fattivi e di lungo periodo. “Finalmente abbiamo ricevuto rassicurazioni sull’avvio di azioni concrete, andando oltre i tavoli tecnici e le riunioni svoltesi finora”, riferiscono ad “Agenzia Nova” fonti della difesa libica. Il sottosegretario del ministero della Difesa, Salah Al Din Al Namroush, uomo forte del Gna, è rimasto soddisfatto dalle parole e dai modi diretti del Generale di corpo di armata Luciano Portolano, comandante del Comando operativo di vertice interforze, già capo di Stato maggiore del Comando Alleato Interforze di Napoli, ex comandante della Brigata Sassari e della Forza di interposizione in Libano delle Nazioni Unite (Unifil). “Ci aspettavamo azioni concrete e quindi fatti. L'aiuto nello sminamento della zona sud di Tripoli va nella giusta direzione. Il vostro generale ha spiegato che le azioni concrete possono avvenire solo in conseguenza di una richiesta ufficiale fatta all'Italia da parte dell’Autorità di Governo internazionalmente riconosciuta, come espressione di uno stato sovrano. Queste parole sono state apprezzate”, aggiungono le fonti. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE