USA

 
 
 

Usa: Corte suprema si pronuncerà su accesso deputati Dem a documenti Russiagate

New York, 02 lug 16:17 - (Agenzia Nova) - Sarà la Corte suprema degli Stati Uniti a pronunciarsi sulla richiesta dei Democratici della Camera dei rappresentanti di visionare il materiale prodotto nel quadro dell’inchiesta Russiagate, condotta dall’ex procuratore speciale Robert Mueller a proposito di una presunta connessione tra i collaboratori del presidente Donald Trump e le ingerenze dei servizi segreti russi nella campagna elettorale del 2016. Lo hanno stabilito gli stessi giudici. Questo, scrive il “New York Times”, significa che con ogni probabilità l’intero rapporto non sarà reso disponibile prima delle prossime elezioni, in programma il 3 novembre e in occasione delle quali Trump tenterà di ottenere un nuovo mandato. È infatti possibile che i giudici si esprimeranno sulla questione non prima del prossimo anno. Lo scorso maggio la stessa Corte suprema aveva temporaneamente bloccato la pubblicazione dei documenti. Il caso ha avuto origine quando la commissione Giustizia della Camera dei rappresentanti, controllata da una maggioranza Dem, ha chiesto di visionare i materiali del Gran giurì che il dipartimento di Giustizia ha tagliato dal rapporto fornito al Congresso.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE