BUSINESS NEWS

 
 
 

Business news: Messico, raffinatori Usa esprimono a Trump allarme su politica energetica Lopez Obrador

New York, 29 giu 00:00 - (Agenzia Nova) - Le sigle produttrici di prodotti del petrolio degli Usa hanno espresso al presidente Donald Trump i timori che la politica energetica del Messico possa mettere a rischio gli investimenti realizzati sotto l'ombrello della riforma del 2013, che apriva il comparto ai privati. In una lettera indirizzata alla Casa Bianca, la American Fuel and Petrochemical Manufacturers (Afpm) ricorda che le compagnie a stelle e strisce hanno "dal 2013 investito miliardi di dollari, sopratutto in condotti e infrastrutture". La Afpm, che rappresenta la quasi totalità delle raffinerie e impianti di trasformazione petrolchimica negli Usa, ha chiesto a Trump un incontro per parlare del tema anche in vista della imminente entrata in vigore del nuovo trattato commerciale dei paesi dell'America del nord (United States-Mexico-Canada Agreement, Usmca). "Di fatto, il messico è il nostro principale mercato di esportazione. nel 2019, gli Stati Uniti hanno venduto 1,2 milioni di barili al giorno in prodotti raffinati in Messico, più del triplo del volume registrato dieci anni fa, arrivando ora a rappresentare oltre il 20 per cento delle esportazioni dei prodotti raffinati dagli Usa", si legge nella letera riportata dal "Houston Chronicle". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE