DECRETO RILANCIO

 
 
 

Decreto Rilancio: Lega, governo sbatte porta in faccia ad agenzie viaggi e tour operator

Roma, 29 giu 18:11 - (Agenzia Nova) - E' "grave la bocciatura del nostro emendamento" al decreto Rilancio a sostegno di agenzie viaggi e tour operator, tra i più duramente colpiti dall'emergenza Covid. Lo affermano, in una nota, i deputati della Lega in commissione Bilancio della Camera Giuseppe Bellachioma, Claudio Borghi, Vanessa Cattoi, Emanuele Cestari, Silvana Comaroli, Rebecca Frassini, Massimo Garavaglia, Vannia Gava e Maura Tomasi. "Avevamo proposto di consentire loro la possibilità di usufruire del credito d'imposta attraverso una modifica delle modalità di determinazione del fatturato o del corrispettivo ai fini Iva, tenendo conto del cosiddetto 'ordinato' da affiancare al regime fiscale Iva - aggiungono -. Niente da fare. Ancora una volta il governo predica bene ma razzola male in tema di sostegno al turismo sbattendo la porta in faccia a chi ha già perso oltre il 70 per cento dei ricavi tra marzo e maggio 2020 con conseguente perdita per tutto il mercato turistico".

(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE