ISRAELE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Israele: conto alla rovescia per il piano di annessione di parti della Cisgiordania (4)

Roma, 29 giu 19:30 - (Agenzia Nova) - Oggi il primo ministro israeliano Netanyahu ha indicato che il partito Blu e Bianco “non è un fattore” nella decisione sul piano dell’eventuale estensione della sovranità di parti della Cisgiordania. Le dichiarazioni del capo dell’esecutivo dimostrano la divergenza d’opinione tra i due partner di governo. Secondo l’esperto dell’Ispi, “è difficile dire cosa potrà annunciare Netanyahu”. Con maggiore probabilità “è possibile l’annessione di tre insediamenti - Ma’ale Adumin, a est di Gerusalemme, il blocco Etzion, a sud di Gerusalemme, e Ariel, a sud di Nablus, in Cisgiordania - e si cercherà di non fomentare tensioni già pericolose e che potrebbero creare altri focolai”. Il primo ministro Netanyahu “farà l’animale politico, cercando di ottenere il massimo vantaggio da tutta la situazione. Sarà importante per la tenuta del governo, ma anche evitare che ci siano problemi sul fronte esterno ed evitare di trovarsi in una situazione di accerchiamento”. (segue) (Mom)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE