USA-CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Usa-Cina: Washington promette “risposta decisa” a legge sulla sicurezza di Hong Kong

New York, 01 lug 05:22 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti risponderanno con decisione al varo della nuova legge sulla sicurezza di Hong Kong da parte di Pechino, e al conseguente “soffocamento” dei margini di libertà e autonomia nella ex colonia britannica. Lo ha dichiarato ieri il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale della Casa Bianca, John Ullyot, suggerendo che dopo la promulgazione del provvedimento, nella giornata di oggi, primo luglio, il principio “un paese, due sistemi” non costituisce più la base della convivenza tra Hong Kong e la Cina continentale. “Gli Stati Uniti continueranno ad adottare azioni decise contro quanti hanno soffocato la libertà e l’autonomia di Hong Kong. Sollecitiamo la Cina a invertire immediatamente la rotta”, ha dichiarato il portavoce. Il dipartimento di Stato Usa ha annunciato lunedì, 19 giugno, il blocco delle esportazioni controllate della difesa e dei prodotti con potenziali applicazioni militari verso Hong Kong. Ieri, 30 giugno, i regolatori statunitensi hanno formalmente classificato i colossi cinesi dell’elettronica Huawei e Zte Corp come pericoli per la sicurezza nazionale. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE