SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Giappone: il declino di Abe rischia di aprire una fase di profonda instabilità

Tokyo, 30 giu 13:00 - (Agenzia Nova) - Il prossimo autunno si terranno anche le elezioni presidenziali negli Stati Uniti: Abe potrebbe decidere di anticipare il voto negli Usa tentando di consolidare la propria maggioranza, in previsione del possibile arrivo di un nuovo inquilino alla Casa Bianca. Venerdì 26 giugno, Abe ha tenuto la prima riunione serale dei vertici del partito da tre mesi a questa parte: presenti, oltre al premier, il suo vice Aso, Amari e il segretario capo di gabinetto e portavoce del governo, Yoshihide Suga, vera e propria “eminenza grigia” dell’ Ldp cui molti, anche nell’opinione pubblica, guardano come ad un’ancora di stabilità. Nel 2017 Abe aveva organizzato una riunione analoga, prima di optare per lo scioglimento anticipato delle Camere. Nonostante il crollo della sua popolarità, Abe conta ancora di poter guidare l’Ldp ad una vittoria elettorale, e riguadagnare così un controllo almeno parziale sulle dinamiche interne al partito. Un ulteriore peggioramento del quadro economico potrebbe rafforzare però gli avversari interni di Abe: primo tra tutti Shigeru Ishiba, ex ministro della difesa ed ex segretario generale del partito che ha sempre contestato apertamente il primo ministro, e che recentemente ha visto aumentare i propri consensi. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE