SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Consiglio Ue proroga fino a 31 gennaio 2021 sanzioni a Russia per mancata attuazione accordi Minsk

Bruxelles, 30 giu 13:15 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio dell'Unione europea ha deciso di prorogare di altri sei mesi, fino al 31 gennaio 2021, le sanzioni riguardanti settori economici specifici della Federazione Russa. Lo si apprende dal Consiglio dell'Ue che ha spiegato che la decisione fa seguito all'ultima valutazione dello stato di attuazione degli accordi di Minsk. Dato che la piena attuazione non è ancora stata conseguita, i leader dell'Ue hanno adottato la decisione politica di rinnovare le sanzioni economiche nei confronti della Russia. Il Consiglio ha ricordato che le misure restrittive sono state originariamente introdotte nel 2014 in considerazione delle azioni destabilizzanti della Russia nei confronti dell'Ucraina e riguardano i settori finanziario, dell'energia, della difesa e dei beni a duplice uso. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE