SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Venezuela, viceministro Sereni, "grave" decisione di espellere inviato Ue

Roma, 30 giu 13:30 - (Agenzia Nova) - Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dato all'inviato dell’Unione europea, Isabel Brilhante Pedrosa, 72 ore di tempo per lasciare il paese, dopo le sanzioni emanate ieri da Bruxelles nei confronti di 11 alti funzionari venezuelani. “Si può mettere a disposizione un aereo per farla partire”, ha detto Maduro parlando alla televisione di stato. Ieri il Consiglio Ue ha aggiunto 11 alti funzionari venezuelani alla lista delle perone soggette a misure restrittive, portando a 36 il numero dei funzionari venezuelani colpiti da sanzioni. Gli individui sanzionati, si legge in una nota diramata dall’Ue, “sono responsabili per avere agito contro il funzionamento democratico del’Assemblea nazionale inclusa la rimozione dell’immunità parlamentare a diversi suoi membri”. Questi "hanno avviato persecuzioni motivate politicamente e creato ostacoli per una soluzione politica e democratica della crisi in Venezuela". La misura include il divieto di viaggio e congelamento dei beni. Tra le persone include nella lista c’è Juan Jose Mendoza, presidente del Tribunale supremo di giustizia del Venezuela (Tsj) e Jose Ornelas, capo del Consiglio di difesa nazionale. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE