USA

 
 
 

Usa: coronavirus, governatore Florida DeSantis non intende ripetere chiusura Stato

New York, 01 lug 05:43 - (Agenzia Nova) - Il governatore repubblicano della Florida, Ron DeSantis, ha dichiarato che il suo Stato “non tornerà indietro” alle settimane di chiusura delle attività e isolamento sociale (“shutdown”) nonostante l’aumento dei casi di contagio da coronavirus. Durante una conferenza stampa nella giornata di ieri, 30 giugno, il governatore ha affermato che “non torneremo a chiudere le attività. Non penso sia questo a causare” l’aumento dei contagi, ha affermato il repubblicano, riferendosi agli oltre 152mila contagi da coronavirus registrati in quello Stato. Secondo DeSantis, l’aumento dei casi di positività è dovuto soprattutto allo sforzo compiuto sul fronte diagnostico e alle accresciute interazioni sociali tra i cittadini più giovani, che però sono meno esposti ai rischi legati alla Covid-19. “Siamo aperti. Sappiamo chi proteggere. I più giovani, che pure esortiamo ad adottare una condotta consapevole, sono molto meno a rischio rispetto ai più anziani”, ha detto il governatore. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE