INDIA-CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

India-Cina: stampa, domani terzo colloquio tra alti ufficiali per allentare la tensione al confine

Nuova Delhi, 29 giu 15:05 - (Agenzia Nova) - Delegazioni militari di India e Cina si incontreranno domani a Chushul, nel Territorio indiano del Ladakh, per confrontarsi sull’allentamento della tensione lungo la linea di controllo effettiva (Lac), l’area di confine contesa, dopo lo scontro fra truppe avvenuto il 15 giugno nella Valle del Galwan. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Press Trust of India” (“Pti”). L’incontro fa seguito a quello del 22 giugno in cui i comandanti Harinder Singh per parte indiana e Liu Lin per parte cinese hanno concordato un disimpegno militare, confermando l’intesa già raggiunta nel primo incontro, il 6 giugno a Moldo, sul lato cinese. Le truppe si sono scontrate proprio mentre avevano cominciato ad arretrare: una squadra indiana di circa 50 uomini, guidata dal colonnello Santosh Babu, e una cinese si sono contrapposte in un sito noto come punto di pattugliamento 14 in un corpo a corpo durato alcune ore con pietre e mazze (i soldati non erano armati, in base a un protocollo esistente tra i due paesi); l’Esercito indiano ha reso noto di aver perso 20 militari, tra cui Babu, riferendo al tempo stesso di perdite da entrambe le parti, mai ammesse ufficialmente invece da Pechino. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE