CORONAVIRUS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Coronavirus: Gallera, contro giunta lombarda attacco politico-mediatico di violenza inaudita (2)

Milano, 29 giu 18:14 - (Agenzia Nova) - (segue) "Chi fa polemica politica usando questi termini - ha detto Gallera, riferendosi all'appellativo di 'assassini' rivolto a lui e al governatore Fontana - si qualifica da solo. Usare termini 'assassini' in questo modo io lo trovo gravissimo. Ci sono persone che hanno salvato delle vite con le azioni che abbiamo compiuto, creando le condizioni, modificando i reparti, creando i posti di terapia intensiva. Io penso che sia esattamente il contrario. Con grande umiltà e serenità". "Poi - ha proseguito l'assessore - con calma valuteremo cosa si poteva far meglio, ma in pochi minuti abbiamo dovuto prendere delle decisioni, con la scienza che diceva tutto e il contrario di tutto e la gente che non si stava rendendo conto di ciò che stava accadendo. Noi abbiamo fatto del nostro meglio, oggi stiamo lavorando sugli elementi di debolezza, per essere pronti nel caso malaugurato di una seconda ondata". "Oggi - ha aggiunto a margine - abbiamo potenzialità sui tamponi, abbiamo reattività dei nostri sistemi di sorveglianza, coinvolgimento dei nostri medici di medicina generale. Questa è sicuramente una fase positiva, in cui noi stiamo anche mettendo a punto quel sistema che a causa anche dell'effetto sorpresa è stato messo a dura prova, perché tutto questo oggi non avvenga". (Rem)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE