UNGHERIA

 
 
 

Ungheria: ministro Esteri, stabilità in Libia cruciale per lotta a immigrazione

Budapest, 30 giu 14:16 - (Agenzia Nova) - La stabilità della Libia è un elemento cruciale per porre un freno all'immigrazione illegale verso l'Unione europea. Lo ha detto il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto, ripreso dall'agenzia di stampa "Mti". Szijjarto ha dichiarato che la pandemia di coronavirus probabilmente porterà a nuove ondate migratorie e la Libia è uno scenario ad alto rischio, perché i migranti riescono ad attraversarla con facilità nel loro tragitto verso l'Europa. La stabilità dell'area aiuterebbe a mantenere l'immigrazione sotto controllo e sostenere la guardia costiera libica in questo sforzo è un obiettivo essenziale. Se si dovesse fallire, "decine o addirittura centinaia di migliaia" di migranti si faranno strada verso l'Europa, ponendo seri rischi economici e sanitari, oltre a sfide culturali e di sicurezza. Secondo il capo della diplomazia di Budapest, il solito argomento che gli immigrati servano al mercato del lavoro europeo è stato reso "illogico e vacuo" dalla pandemia di coronavirus. Gli esecutivi del Vecchio Continente dovrebbero privilegiare l'aiuto agli europei, ha detto ancora Szijjarto. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE