THAILANDIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Thailandia: pil verso contrazione del 5 per cento nel 2020

Bangkok, 30 giu 06:21 - (Agenzia Nova) - Il prodotto interno lordo (pil) della Thailandia subirà una contrazione non inferiore al 5 per cento quest’anno, e il paese impiegherà almeno due anni ad ovviare ai danni economici causati dalla pandemia di coronavirus. E’ quanto afferma la Banca mondiale nelle sue ultime previsioni economiche per il paese del Sud-est asiatico. Lo scenario di base formulato dalla Banca, che non tiene conto di ulteriori blocchi globali causati da una seconda ondata di contagi, prevede per la Thailandia una crescita economica del 4,1 per cento il prossimo anno, e del 3,6 per cento nel 2020. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE