HONG KONG

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Hong Kong: governo giapponese esprime “rammarico” dopo il varo della legge sulla sicurezza

Tokyo, 30 giu 07:42 - (Agenzia Nova) - Il governo del Giappone ha condannato oggi, 30 giugno, il varo da parte della Cina della nuova legge sulla sicurezza nazionale, che limita drasticamente i margini di esercizio del dissenso ad Hong Kong. Il segretario capo di Gabinetto e portavoce del governo giapponese, Yoshihide Suga, ha dichiarato che è importante per la ex colonia britannica preservare un sistema “libero e aperto”, per continuare a prosperare “in un contesto di democrazia e stabilità”. Suga ha definito “riprovevole” l’approvazione della legge sulle sicurezza nazionale da parte dell’Assemblea nazionale cinese, che a detta di Tokyo arrecherà grave danno al principio “un paese, due sistemi” che ha guidato sinora la convivenza tra la Cina continentale e l’ex colonia britannica. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE