LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libia: Tunisia e Grecia appoggiano una soluzione basata sul consenso tra le parti (2)

Tunisi , 29 giu 19:35 - (Agenzia Nova) - Inoltre, il ministro degli Esteri tunisino ha affermato che il paese rimane in contatto permanente con il Governo di accordo nazionale (Gna) e con le varie istituzioni politiche menzionate nelle risoluzioni sul diritto internazionale. In questo senso, ha invitato tutti le parti politiche in Libia a esercitare moderazione e far prevalere il dialogo al fine di preservare la regione mediterranea e renderla una zona sicura per lo scambio e la convivenza. "La Tunisia, in quanto membro non permanente del Consiglio di sicurezza, lavorerà in modo che la soluzione in Libia sia in cima alle sue priorità durante il suo mandato", ha assicurato. L'incontro tra i due ministri degli Esteri ha anche permesso di evidenziare la necessità di aumentare lo stato delle relazioni tra Tunisia e Grecia in campo economico e commerciale e i mezzi per rafforzarle. Erray ha affermato che la firma di un accordo greco-tunisino sulla cooperazione nel settore del trasporto marittimo probabilmente incoraggerà gli scambi e faciliterà lo scambio di prodotti per esportatori e uomini d'affari. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE