INDIA

 
 
 

India: Fmi prevede contrazione del 4,5 per cento nell’anno fiscale in corso

Nuova Delhi, 24 giu 2020 16:39 - (Agenzia Nova) - Il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha corretto le previsioni di crescita per l’India al ribasso nell’aggiornamento al rapporto semestrale “World Economic Outlook” di aprile, pubblicato oggi. L’economia indiana dovrebbe contrarsi del 4,5 per cento nell’anno fiscale 2020-21, iniziato ad aprile, e tornare a crescere del sei per cento nel successivo. La stima per l’esercizio in corso è del 6,4 per cento al di sotto dell’1,9 per cento stimato ad aprile, mentre quella per il prossimo è scesa dell’1,4 per cento rispetto al 7,4 per cento previsto due mesi fa. Confermato, invece, al 4,2 per cento, il tasso di crescita per l’anno fiscale 2019-20, concluso a marzo. La correzione per quest’anno è dovuta all’epidemia di coronavirus e alle conseguenti misure di contenimento e rientra in una più ampia revisione: l’economia globale dovrebbe contrarsi del 4,9 per cento, l’1,9 per cento in più di quanto stimato ad aprile.
(Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE