USA-CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Usa-Cina: Lighthizer positivo su accordo commerciale di Fase 1, questa settimana acquisti cinesi di soia per oltre 100 milioni di dollari (2)

Pechino, 05 giu 10:59 - (Agenzia Nova) - Nei giorni scorsi, secondo indiscrezioni stampa, funzionari del governo centrale cinese avrebbero ordinato alle grandi aziende statali di sospendere gli acquisti di alcuni prodotti agricoli dagli Stati Uniti, nel contesto delle tensioni tra i due paesi seguite alla decisione dell'Assemblea nazionale del popolo di Pechino di dare il via libera all'iter legislativo del controverso disegno di legge sulla sicurezza a Hong Kong. In particolare, Cofco e Sinograin – i principali importatori statali cinesi di prodotti agricoli – avrebbero avuto indicazione di sospendere gli acquisti. Gli acquirenti cinesi avrebbero anche cancellato un numero non specificato di ordini di carne di maiale degli Stati Uniti, mentre alle società private non sarebbe stato chiesto di arrestare le importazioni. Le due compagnie stavano effettuando indagini sui prezzi per 20-30 carichi di semi di soia statunitensi, ma avrebbero bloccato gli acquisti dopo che il presidente Usa, Donald Trump, ha minacciato sanzioni contro i funzionari cinesi e di Hong Kong "direttamente o indirettamente coinvolti" nell'erosione dell'autonomia della Regione autonomia. Il 29 maggio il presidente Usa ha dichiarato: "La Cina ha sostituito la sua promessa formula di 'Un paese, due sistemi' con 'Un paese, un sistema'. Di conseguenza, gli Stati Uniti non tratteranno più Hong Kong e la Cina come entità separate ai fini delle questioni legate a estradizioni, dogane, commercio e visti". (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE