COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Corea del Sud: opposizione boicotta prima sessione del nuovo parlamento (4)

Seul, 05 giu 07:28 - (Agenzia Nova) - Per quanto riguarda la politica estera, il presidente Moon è promotore di un delicato equilibrio tra Cina e Stati Uniti, da cui dipende l’economia fortemente orientata all’export della Corea del Sud. L’accresciuta presenza militare Usa sul territorio sudcoreano a cavallo tra il 2017 e il 2018, nel pieno delle tensioni seguite agli ultimi test balistici intercontinentali della Corea del Nord, ha comportato una crisi diplomatica tra Seul e Pechino, che il presidente ha faticosamente ricomposto negli ultimi anni, di pari passo con gli sforzi tesi rilanciare il dialogo inter-coreano. L’opposizione conservatrice sudcoreana rimprovera però a Moon una posizione a tratti ambigua rispetto alla storica alleanza militare con gli Usa. Il presidente ha dovuto rinunciare all’ambizione di inaugurare una storica stagione di riconciliazione tra le Coree tramite la cooperazione allo sviluppo economico, resa impossibile dalla politica di massima pressione sanzionatoria applicata dagli Usa nei confronti di Pyongyang. Le relazioni tra Seul e Washington scontano anche ulteriori fattori attrito: anzitutto, la decisione di Moon di riaprire le dispute storiche con il Giappone, ai danni della cooperazione trilaterale nel campo della sicurezza e della difesa. In secondo luogo, i negoziati cari al presidente Usa, Donald Trump, per aumentare significativamente il contributo economico di Seul ai costi di stazionamento delle forze statunitensi in territorio sudcoreano. Lo scorso anno i due paesi hanno raggiunto un accordo temporaneo che ha aumentato il contributo sudcoreano a circa un miliardo di dollari; la Casa Bianca insiste però che tale contributo sia quadruplicato a quattro miliardi di dollari annui, e per intensificare le pressioni in tal senso ha posto in congedo non retribuito migliaia di dipendenti civili sudcoreani delle basi Usa. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE