LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libia: Haftar, l'Lna opera per l'espulsione dei "colonizzatori turchi" dal paese (2)

Il Cairo, 06 giu 14:58 - (Agenzia Nova) - Dopo i colloqui al Cairo di stamani e di ieri, 5 giugno, Haftar e Aguila Saleh, presidente della Camera dei rappresentanti libica, hanno trovato un accordo per porre fine alla crisi libica che prevede un cessate il fuoco su tutto il territorio libico che entrerà in vigore dalle sei dell'8 giugno e un appello alla comunità internazionale affinché i paesi stranieri ritirino le proprie forze dal paese nordafricano. L'accordo è stato annunciato dal presidente egiziano Al Sisi nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso il palazzo presidenziale del Cairo alla presenza di vari ambasciatori tra cui l'ambasciatore d'Italia in Egitto, Giampaolo Cantini. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE