GERMANIA

 
 
 

Germania: ministro Interno, accordo nel governo su nuovi poteri dei servizi interni

Berlino, 06 giu 11:29 - (Agenzia Nova) - La Grande coalizione al potere in Germania ha raggiunto un accordo sui poteri dell’Ufficio federale per la protezione della Costituzione (BfV) in materia di sicurezza. È quanto riferito dal ministro dell’Interno tedesco, Horst Seehofer, esponete di spicco dell’Unione cristiano-sociale (Csu) alle testate del gruppo mediatico Funke. Stando a quanto riportato da Seehofer, il Partito socialdemocratico (Spd) ha di fatto accettato di fornire ai servizi d’intelligence interni maggiori opzioni per monitorare le telecomunicazioni crittografate, la cosiddetta “sorveglianza alla fonte”. L’Unione, composta da Csu e Unione cristiano-democratica (Cdu), ha trovato un’intesa anche in merito al rafforzamento dei poteri di sorveglianza informatica del BfV, ma questo tema si è scontrata con la posizione intransigente dell’Spd. “Come ministro posso dire: non faccio nulla o faccio ciò che è politicamente possibile”, ha spiegato Seehofer. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE