IRAQ

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Iraq: Brigate Hezbollah, forze Usa vogliono attaccare via terra le basi della Mobilitazione popolare (3)

Baghdad, 26 mar 09:01 - (Agenzia Nova) - Proprio questa mattina due razzi hanno colpito la Zona verde di Baghdad, l’area della capitale irachena che ospita i più importanti edifici governativi e buona parte delle sedi diplomatiche straniere. Lo ha reso noto il Centro media di sicurezza, aggiungendo che i proiettili sarebbero stati lanciati dall’area di al Nahda, sempre nel centro di Baghdad. Non è al momento chiaro se vi siano state vittime. Dopo la caduta dei razzi sono scattate le sirene d’allarme dell’ambasciata statunitense, già oggetto lo scorso 31 dicembre di un assalto da parte di militanti sciiti legati a varie sigle filo-iraniane. L’episodio ha preceduto di pochi giorni il raid con cui gli Stati Uniti hanno ucciso lo scorso 3 gennaio il generale iraniano Soleimani e del leader delle Brigate Hezbollah Abu Mahdi al Muhandis. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE