UE

 
 
 

Ue: commissario Breton, e-privacy resta priorità

Londra, 05 giu 18:20 - (Agenzia Nova) - La regolamentazione dell'e-privacy resta una priorità per la Commissione europea. Lo ha detto il commissario europeo per il Mercato interno, Thierry Breton, al Consiglio delle telecomunicazioni dell'Unione europea. "La regolamentazione dell'e-privacy resta una priorità per la Commissione europea e sosterremo la presidenza tedesca nel suo impegno ad ottenere l'adozione del testo appena possibile", ha detto. "Il coronavirus ci ha dimostrato che la regolamentazione dell'e-privacy e della protezione dei dati sono strumentali per affrontare diverse sfide, quali l'uso di dati anonimi e aggregati sulla localizzazione dei telefonini e lo sviluppo di app per la prevenzione", ha aggiunto. "Allo stesso tempo è urgente modernizzare il quadro normativo per avere maggiore chiarezza legale e strumenti più moderni", ha continuato. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE