DIFESA

 
 
 

Difesa: missioni internazionali, un’unità navale e tre mezzi aerei italiani nell’operazione Irini

Roma, 06 giu 19:16 - (Agenzia Nova) - Nell’operazione Eunavfor Med Irini l’Italia impiegherà un’unità navale e tre mezzi aerei, oltre 517 militari. È quanto emerge dai documenti relativi alle missioni militari all'estero che “Agenzia Nova” ha avuto modo di esaminare. L'esame dei documenti dovrebbe iniziare parallelamente nelle due Camere del Parlamento a metà giugno. Il fabbisogno finanziario per la durata programmata della missione Irini, attualmente in scadenza fissata al 31 marzo 2021, sarà di 21 milioni di euro, di cui 5 milioni per obbligazioni esigibili nel 2021. Come già emerso in precedenza il comando operativo dell’operazione avrà sede a Roma. Compito principale della missione sarà l’attuazione dell’embargo sulle armi imposto dall’Onu nei confronti della Libia con mezzi aerei, satellitari e marittimi. Inoltre, stando a quanto si legge nei documenti, l’operazione potrà contribuire alle misure Onu per contrastare l’export di petrolio in Libia; ad assistere lo sviluppo delle capacità e la formazione della Guardia costiera e Marina libiche per i compiti di contrasto in mare; a smantellare le attività delle reti di traffico di esseri umani. In linea con il mandato di incremento delle capacità di raccolta informativa in merito alle attività della Guardia costiera libica e di contrasto del traffico di petrolio e di esseri umani, in sinergia con la componente navale, si legge nei documenti, è previsto l’impiego di velivoli a pilotaggio remoto impiegati per attività di intelligence, sorveglianza e ricognizione (Isr), pattugliatori modello P-72A, oltre a varie capacità satellitari tramite il Centro satellitare dell'Unione europea (Eu Satcen) con sede a Madrid. Il controllo politico e la direzione strategica di Irini sono esercitati dal Comitato politico e di sicurezza (Cps) sotto la responsabilità del Consiglio e dell’Alto rappresentante dell’Ue per la politica estera e di sicurezza, Josep Borrell. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE