MESSICO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Messico: primo via libera a riforma per revoca mandato presidenziale e consultazioni popolari (6)

Città del Messico, 15 mar 2019 16:12 - (Agenzia Nova) - Con il progresso di questa legge di riforma, Lopez Obrador si mantiene sulla strade della "quarta trasformazione", un processo di cambiamento profondo del paese con cui intende ripetere esperienze di suoi illustri predecessori. A differenza di quanto successo negli altri casi, per il nuovo progetto il presidente non ha voluto mettere mano a una riforma integrale della Costituzione, ma diversi sono gli interventi chirurgici operati sin qui sulla Carta. Tra gli altri, si è dimezzato il compenso annuale del capo dello stato, facendolo divenire anche tetto massimo retributivo per una carica pubblica, e si è tolta l'immunità agli ex presidenti. Si sono modificate norme costituzionali per poter creare la Guardia nazionale, nuovo corpo di sicurezza cui spetterà il compito di conmbattere i preoccupanti indici di violenza nel paese. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE